Bio e sostenibilità

La filosofia aziendale è totalmente volta verso il biologico, il rispetto per la natura e il minor impatto ambientale possibile.

Per quanto riguarda il consumo di energia dell’azienda si è cercato di attuare metodi di recupero di sottoprodotti e produzione di energia da fotovoltaico rendendo l’impatto sull’ambiente prossimo allo zero con il risparmio di circa 150 qli all’anno di Co2; la caldaia a biomassa è alimentata dal nocciolino che proviene dalla sansa del frantoio aziendale è bruciato per scaldare sia la struttura che l’acqua per tutto l’inverno, le acque di vegetazione vengono utilizzate per fare fertirrigazione e la polpa di scarto come concime naturale. Le potature primaverili per i camini dell’agriturismo.

Attuiamo metodi di risparmio idrico, trattamenti essenziali ai vigneti ed oliveti, tutti con prodotti biodinamici. Le potature del vigneto sono sempre mirate al benessere della pianta, poche ferite, pochissimi interventi sul terreno che viene spesso lasciato inerbito anche per un miglioramento dell’erosione. Si applicano tecniche di sovescio per rinvigorire i suoli aziendali, stiamo iniziando a prepare il compost direttamente dagli scarti aziendali.

L’impianto fotovoltaico di 20 kw che permette all’azienda di lavorare le sue olive e quelle dei produttori vicini senza utilizzare combustibili derivanti da fonti inquinanti. Nel periodo di riposo del frantoio invece l’energia viene immessa in rete.

Dal 2009 siamo all’interno della comunità del cibo ad energia rinnovabile, creata dal movimento internazionale Slow Food, che include le sole aziende che producono i propri prodotti con energia rinnovabile. Da qui abbiamo iniziato a collaborare come unica azienda,al momento, che produce olio e vino con fotovoltaico e biomassa, organizzando mensilmente delle visite guidate alla struttura e ai due impianti di energia, accogliendo ogni volta gruppi di studenti interessati e curiosi che provengono da ogni parte del mondo, orgogliosi di sapere che esistono delle realtà così orientate verso il rispetto della natura.

Negli anni la nostra azienda si è ritagliata un ruolo molto prestigioso nei vari settori di vino e di olio, e viene spesso premiata per l'alta qualità di produzione e anche per le pratiche di efficienza energetica.

Per biodinamica non usiamo al momento preparati, non siamo certficati biodinamici. Utilizziamo però le tecniche di coltura biodinamiche vedi sovesci, potature verdi, lavorazioni con animali, utilizzo del concime di stalla, cippato, trattamenti a base di alghe, rame e zolfo.